CARGILL : Un grazie di cuore!

Dottor Clown Padova vuole con questo comunicato pubblicamente ringraziare la azienda CARGILL srl  per il suo supporto alla attività associativa dei propri volontari.

Ormai da tre anni l’azienda sostiene l’attività dei clown attraverso il finanziamento dei corsi di formazione dei volontari credendo profondamente nell’efficacia della clownterapia, una lungimiranza che in questi giorni è stata rafforzata anche da una ricerca clinica dell’Ass. Ridere per Vivere che ha dimostrato che i clown di corsia semplificano e accorciano le degenze ospedaliere dei bambini ricoverati.

Grazie all’aiuto della CARGILL sono stati organizzati corsi di tecniche di clowneria, acrobazia, accompagnamento alla morte e approfondimenti sulla figura del clownterapeuta.

L’intervento formativo dei volontari dell’Ass. Dottor Clown Padova sembra forse non diretto ai bambini, sarebbe stato forse dal punto di vista mediatico molto più visibile aver regalato ai bimbi ricoverati dei giocattoli, ma questo di tipo di supporto da parte di Cargill nella preparazione di chi dedica del tempo gratuitamente ai pazienti dell’ospedale di Padova, è segno vero della volontà da parte dei dirigenti e lavoratori tutti, che sono stati coinvolti concretamente nel vedere come si svolge l’intervento dei un clown in ospedale, nel sostenere il sogno di creare un ospedale dove il primo sentimento che si prova al solo pensarlo non sia il timore, ma la serenità di essere accolti non da ruoli e divise, ma da persone con un bel sorriso.

Un ringraziamento arriva anche da parte di tutti quei bambini, ospiti delle strutture che saranno visitati e che beneficeranno della sensibilità di questa azienda.

                                                                                                            IL PRESIDENTE

Andrea Zampieri

(Leggi come pdf)

Clown in formazione permanente

Corsisti e formatore a fine weekend:
stanchi ma felici!

Come Associazione Dottoclown Padova desideriamo che i nostri volontari siano preparati, per offrire un servizio di qualità alle persone che incontriamo in corsia e per le strade del mondo: ecco perché organizziamo periodicamente dei corsi di formazione su svariati argomenti.

Abbiamo da poco terminato un corso con Francesco Pisani (in arte Bazar), clown dottore professionista, che da anni lavora negli ospedali toscani, in particolare con i bambini oncologici. E’ stata un’ottima occasione per lavorare sull’approccio del clown di corsia, ma anche per conoscere i “trucchi” e le esperienze di chi il clown lo fa di professione, per tutto l’anno, e per entrare in contatto con l’associazione di Francesco, Ridolina.

Questo corso, come gli altri che organizziamo, sono in parte finanziati con il contributo dei soci dell’associazione, e in parte con donazioni esterne (un contributo importante ci viene da Cargill).

Qui potete trovare il link al video del bellissimo flashmob che Ridolina ha organizzato a Pisa il 28 settembre: esplosione di vita e di emozione condivisa!

Formazione continua dei nostri clown dottori

Per migliorare il servizio che portiamo in corsia, Dottor Clown Padova punta molto sulla formazione continua dei nostri clown di corsia. Quest’anno, grazie all’aiuto di Cargill Italia, abbiamo organizzato un ciclo di corsi avanzati per i nostri clown dottori.

Abbiamo iniziato il 24 febbraio con un corso sull’approccio comunicativo del clown con l’anziano tenuto dalla dott.ssa Daria Zanocco, educatore professionale presso la Casa di Riposo di Noventa Padovana. Il corso ha approfondito le diversità dell’approccio comunicativo tra bambino e anziano e confrontato le esperienze su questo tema per rinforzare gli atteggiamenti più corretti

Il 16-17 marzo e il 27-28 aprile, i nostri clown hanno seguito il corso della dott.ssa Anna dal Pan, psicologa nell’ambito dello Sviluppo e dell’Educazione. L’obiettivo di questo corso è stato sviluppare l’Ascolto emotivo (fondamentale in corsia!) di chi ci circonda e di noi stessi.

Il 10-11 maggio abbiamo partecipato al corso introduttivo di acrobatica tenuto dai formatori Enrico Formaggi e Marcella Meloni, artisti professionisti e iscritti alla scuola di Circo FLIC di Torino. Il percorso proposto ha approfondito le tecniche acrobatiche base per sfruttarle in spettacoli esterni.

Infine, a settembre chiuderemo con un corso avanzato sul clown ospedaliero organizzato da Francesco Pisani, in arte Dott. Bazar clown professionista all’Ospedale Mayer di Firenze.

 

PS: per il momento non sono ancora in programma corsi per aspiranti clown. Per essere avvisati sul prossimo corso introduttivo, iscrivetevi alla nostra newsletter.